Problemi trattati

Depressione

Sebbene la depressione possa manifestarsi solo una volta nella vita, le persone in genere hanno più episodi. Durante questi episodi, i sintomi si verificano per la maggior parte della giornata, quasi ogni giorno e possono includere:

Sentimenti di tristezza, pianto, senso di vuoto o disperazione;
Scoppi di rabbia, irritabilità o frustrazione, anche per piccole cose;
Perdita di interesse o piacere nella maggior parte o in tutte le normali attività, come sesso, hobby o sport;
Disturbi del sonno, inclusa insonnia o sonno eccessivo;
Stanchezza e mancanza di energia (quindi anche piccoli compiti possono richiedere uno sforzo extra);
Appetito ridotto e perdita di peso o aumento della voglia di cibo e aumento di peso;
Ansia, agitazione o irrequietezza;
Pensiero, parole o movimenti del corpo rallentati;
Sentimenti di inutilità o colpa, fissazione su fallimenti passati o sensi di colpa;
Difficoltà a pensare, concentrarsi, prendere decisioni e ricordare le cose;
Pensieri di morte frequenti o ricorrenti, pensieri suicidi, tentativi di suicidio o suicidio;
Problemi fisici inspiegabili, come mal di schiena o mal di testa;

Ansia

“Ansia” è un termine generico per indicare sentimenti di paura, nervosismo, apprensione o preoccupazione. A volte un po ‘di ansia ci aiuta effettivamente a funzionare bene, ma l’ansia può diventare un problema quando:

• Succede troppo spesso

• Va avanti da molto tempo

• Ci impedisce di fare le cose che vogliamo fare

Perché avere ansia è utile?

Immagina di non essere mai ansioso o nervoso: come ti prenderesti cura di te stesso? Come fai a sapere di dover fare attenzione quando cammini sull’orlo di un precipizio? O essere prudenti quando ti avvicini ad un animale pericoloso? Un livello ottimale di ansia ci guida a prenderci cura di noi stessi. Alcune persone che soffrono d’ ansia vogliono sbarazzarsi completamente di questa. Anche se potrebbe sembrare una buona idea, non sarebbe un piano sensato.

Disturbo d’ansia generalizzato (GAD)

Le persone con GAD presentano un’eccessiva preoccupazione per eventi della vita non specifici come salute, aspetti economici, lavoro, relazioni. La quantità di preoccupazione è normalmente sproporzionata al pericolo reale.

Disturbo d’ansia sociale

Le persone con fobia sociale hanno paura che gli altri pensino male di loro (paura di una valutazione negativa) e quindi mettono in atto azioni per evitare che ciò accada.

Disturbo da stress post-traumatico (PTSD)

Il disturbo da stress post-traumatico segue un evento traumatico della vita in cui l’individuo ha sentito che la propria vita o integrità fisica era in pericolo, o ha assistito a qualcosa di simile. Oltre a un continuo senso di minaccia che persiste oltre la fine del pericolo reale, il disturbo da stress post-traumatico è accompagnato da vividi ricordi dell’evento che si ripete nella mente della persona soggetta a PTSD.

Ansia per la salute

Un po ‘di preoccupazione per la nostra salute è normale e persino salutare! In alcune persone, tuttavia, la preoccupazione per la propria salute può causare gravi disagi. Le persone con ansia per la salute sono preoccupate di avere o contrarre una malattia grave. Spesso cercano rassicurazioni sulla loro salute, ma non si sentono rassicurate. Circa 5-10 persone su 100 sperimenteranno ansia per la salute ogni anno.

I sintomi dell’ansia per la salute includono:

• Preoccupazione di avere o contrarre una malattia grave che persiste nonostante i risultati negativi dei test medici e le rassicurazioni da parte dei professionisti.

• Ansia eccessiva e sproporzionata rispetto alla reale probabilità di avere un grave problema medico.

• Controllare ripetutamente il proprio corpo per rilevare eventuali segni di malattia, spesso cercando rassicurazioni sulla propria salute da parte di professionisti medici.

I trattamenti psicologici per l’ansia da salute che sono supportati dalla ricerca includono:

• Terapia cognitivo comportamentale (CBT)

• Terapia di accettazione e impegno (ACT)

Attacchi di panico

Le persone che soffrono di panico sperimentano improvvise sensazioni di catastrofe che possono sembrare accadere “dal nulla”. Gli attacchi sono in genere di durata abbastanza breve, ma possono ripresentarsi in futuro e durare per periodi più lunghi.

Fobie

Le persone con una fobia specifica hanno paura di un oggetto, un animale o una situazione specifici. Sebbene possano talvolta sapere che la loro paura è irrazionale o sproporzionata, cercheranno comunque di evitare l’oggetto o la situazione temuti.

Disturbo ossessivo compulsivo

Il disturbo ossessivo-compulsivo (DOC) è un disturbo comune, cronico e di lunga durata in cui una persona ha pensieri (ossessioni) e / o comportamenti (compulsioni) incontrollabili e ricorrenti che sente il bisogno di ripetere più e più volte.

Le ossessioni sono pensieri, impulsi o immagini mentali ripetuti che causano ansia. I sintomi comuni includono:

Paura dei germi o della contaminazione;
Pensieri proibiti o indesiderati che riguardano sesso, religione o danni ad altri;
Pensieri aggressivi verso gli altri o se stessi;
Posizionare gli oggetti o compiere azioni in modo simmetrio o perfetto


Le compulsioni sono comportamenti ripetitivi che una persona con DOC sente l’impulso di fare in risposta ad un pensiero ossessivo. Le compulsioni comuni includono:

Pulizia eccessiva e / o lavaggio delle mani;
Ordinare e sistemare le cose in modo preciso;
Controllare ripetutamente le cose, ad esempio se la porta è chiusa o il forno è spento;
Contare compulsivamente